Guru Rinpoche si manifestò in questo mondo per svolgere innumerevoli attività del Dharma per oltre mille anni e divenne anche il fondatore del buddismo tibetano. Anche se ha lasciato questo mondo  nell’anno 864, si può ancora oggi sperimentare la sua presenza, come ha affermato chiaramente:

“Sono davanti a chiunque abbia fiducia in me, proprio come la luna proietta il suo riflesso in un qualsiasi recipiente pieno d’acqua.”

The Seven Line Prayer è ancora usata per invocare la presenza di Guru Rinpoche, al fine di elevarci con la sua benedizione e rimuovere gli ostacoli interiori ed esteriori sul nostro percorso verso la Buddità. Quando la tua mente è piena della devota brama e della fede incrollabile in Guru Rinpoche, si dice che le Sette Linea di Preghiera lo invocherà come una madre che va alla chiamata del suo bambino.

LA PREGHIERA DI SETTE LINEE

ཧཱུྂ༔ ཨོ་རྒྱན་ཡུལ་གྱི་ནུབ་བྱང་མཚམས༔
hung orgyen yul gyi nubjang tsam
(Hung. In the north-west of the land of Oddiyana)

པདྨ་གེ་སར་སྡོང་པོ་ལ༔
pema gesar dongpo la
(In the heart of a lotus flower)

ཡ་མཚན་མཆོག་གི་དངོས་གྲུབ་བརྙེས༔
yatsen chok gi ngödrub nyé
(Endowed with the most marvelous attainments)

པདྨ་འབྱུང་གནས་ཞེས་སུ་གྲགས༔
pema jungné shyé su drak
(You are renowned as the Lotus-born)

འཁོར་དུ་མཁའ་འགྲོ་མང་པོས་བསྐོར༔
khor du khandro mangpö kor
(Surrounded by many hosts of dakinis)

ཁྱེད་ཀྱི་རྗེས་སུ་བདག་བསྒྲུབ་ཀྱི༔
khyé kyi jesu dak drub kyi
(Following in your footsteps)

བྱིན་གྱིས་བརླབ་ཕྱིར་གཤེགས་སུ་གསོལ༔
jingyi lab chir shek su sol
(I pray to you: Come, uplift me with your blessing)

གུ་རུ་པདྨ་སིདྡྷི་ཧཱུྂ༔
guru pema siddhi hung
(Guru pema siddhi hung)

dal post di facebook il 1 febbraio 2018 di Chamtrul Rinpoche :